EU-Japan

Il patto fra Unione Europea e Giappone

February 9, 2019

Economia, Politica

- di Paolo Balmas –

Il 1° febbraio 2019 sono entrati in vigore i due accordi fra l’Unione Europea e il Giappone, Economic Partnership Agreement e Strategic Partnership Agreement che ora rappresentano l’area di libero scambio più ampia esistente e assumono anche un forte significato politico per l’Unione e l’economia mondiale. Nella sua totalità, l’Ue esporta verso il Giappone 58 miliardi di euro in merci e 28 miliardi di euro in servizi ogni anno. Il 97% dei dazi imposti dal Giappone e il 99% di quelli imposti dall’Ue sono stati eliminati. L’Ue imponeva un costo aggiuntivo del 10% sulle automobili giapponesi, che ora assumono un valore più competitivo (uno dei punti più importanti per Tokyo). I patti permetteranno alle imprese europee di risparmiare circa un miliardo di euro l’anno. Le due economie, che insieme rappresentano circa un terzo del Pil mondiale, sono in generale destinate a crescere nel prossimo futuro, con alcuni settori che ne beneficeranno più di altri. L’apertura del Giappone rappresenta la possibilità di accedere a uno dei maggiori mercati con nuove opportunità per le industrie agroalimentari e dei servizi, in particolare per paesi esportatori come Germania e Italia. Dall’altra parte, il Giappone vede finalmente aprire le porte dei mercati del Vecchio Continente alle sue industrie pesanti.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply