Archive | Economia RSS feed for this section

Evoluzioni nel mercato del gas naturale

May 14, 2018

0 Comments

artico

- di Paolo Balmas – La statunitense ExxonMobil e la russa Rosneft ritornano insieme in un progetto da 15 miliardi di dollari per la produzione di gas naturale liquido (gnl), dopo aver interrotto in parte i rapporti a causa della crisi in Ucraina nel 2014. Allora, in seguito alle sanzioni imposte a Mosca, la Exxon […]

Continue reading...

Petrolio messicano

May 14, 2018

0 Comments

PEMEX AWARDED 3 OF THE SIX OIL ZONES WHICH WERE BID IN THE EAST OF MEXICO

Il gigante di Stato del petrolio messicano, Pemex, ha iniziato a produrre greggio nelle acque del Golfo del Messico, dopo la riforma del settore petrolifero nazionale, cominciata ormai quattro anni fa. La riforma e la conseguente trasformazione della Pemex, sono state viste, soprattutto in ambienti Usa, come un modello per la riforma del settore in […]

Continue reading...

L’UE contro le emissioni di CO2 dei camion

May 14, 2018

0 Comments

Camion truck

Il prossimo 16 maggio 2018 l’UE si esprimerà sulla prima risoluzione per limitare le emissioni di CO2 provocate da veicoli pesanti. Sebbene questi rappresentano solo il 5% del traffico nell’Unione, provocano il 25% delle emissioni. Da un lato, la Francia propone una diminuzione controllata in tre tappe, nel 2025, 2030 e 2050. Dall’altro, la proposta […]

Continue reading...

Alcune ripercussioni della Cintura economica

May 5, 2018

0 Comments

treno2

(free) – di Paolo Balmas – Il progetto della Cintura economica attraverso il continente eurasiatico ha già cominciato a trasformare parte del panorama economico, con più di trenta città europee collegate ad altrettante città cinesi, unite principalmente da treni veloci che viaggiano in entrambe le direzioni e assorbono una percentuale, seppur ancora ristretta, del commercio […]

Continue reading...

Trump potrebbe nazionalizzare le centrali al carbone negli Usa

May 5, 2018

0 Comments

Coal Miner

- di Andrew Spannaus – Durante la campagna elettorale del 2015-2016, Donald Trump promise ai minatori americani che avrebbe difeso i loro posti di lavoro contro l’assalto degli ambientalisti. La strategia non era nuova per il partito repubblicano, ma nel caso di Trump fece parte di un appello generale ed efficace alla classe lavoratrice del […]

Continue reading...

I movimenti del petrolio al principio del 2018

May 5, 2018

0 Comments

Oil rig2

- di Paolo Balmas – Il primo trimestre del 2018 è stato caratterizzato dai risultati sorprendenti di molte majors del petrolio (fra cui Total, Statoil, ExxonMobil e Shell), che hanno registrato incassi record da quando il mercato aveva cominciato la sua discesa nel 2014. Nello stesso periodo sono stati notati movimenti decisivi nelle strategie di […]

Continue reading...

Il Giappone importa gas dagli Usa

May 5, 2018

0 Comments

Dopo l’incidente di Fukushima, in seguito allo spegnimento delle centrali nucleari in tutto il paese, il Giappone ha drasticamente aumentato le importazioni di gas liquefatto. Il principale e naturale riferimento è stata la vicina Russia. Ma il bisogno di diversificare gli approvvigionamenti ha portato Tokyo anche a sperimentare vie nuove, come le importazioni dalla Norvegia […]

Continue reading...

Alcuni dati sul Reddito di inclusione

May 5, 2018

0 Comments

scampia case popolari

L’Associazione Prometeia ha pubblicato un working paper sugli effetti previsti del Reddito di inclusione (Rei), varato dal governo Gentiloni. L’obiettivo è di capire il costo della misura, e quale impatto avrà sulla povertà e sull’andamento economico del Paese. La nuova versione del Rei entrerà in vigore a luglio di quest’anno, e gli analisti della Prometeia […]

Continue reading...

La Cina contro i dazi e la guerra economica

April 29, 2018

0 Comments

Boao Forum

- di Paolo Balmas – All’inizio di aprile 2018, Xi Jinping e il suo collega austriaco, Alexander Van der Bellen, si sono incontrati a Pechino dove hanno annunciato di aumentare la cooperazione fra i rispettivi paesi, al fine di aumentare l’impegno per salvaguardare il sistema multilaterale del commercio mondiale e ampliare la reciproca apertura economica. […]

Continue reading...

Bond cinesi in euro per sostenere la Via della Seta

April 29, 2018

0 Comments

Luxembourg

(free) – La filiale di Bank of China (BOC) in Lussemburgo ha emesso per la prima volta obbligazioni in euro, per il valore di 700 milioni, relative alle iniziative infrastrutturali della Via della Seta, registrate sul Luxembourg Stock Exchange. La reazione degli investitori è stata positiva, con circa 1,6 miliardi di euro in ordini. Il […]

Continue reading...