Archive | Strategia RSS feed for this section

La (lenta) conquista cinese dell’Europa

December 15, 2017

0 Comments

Siemens HighSpeed Locomotive

- analisi di Paolo Balmas – Ogni giorno che passa la strategia di espansione cinese in Europa appare sempre più chiara. Si svolge su due direttrici principali che non hanno un confine netto, una finanziaria e una economica. La seconda si riferisce all’economia reale, per lo più alla realizzazione di progetti infrastrutturali. Oggi è possibile […]

Continue reading...

Gerusalemme: la strategia di Trump

December 13, 2017

1 Comment

netanyahu_redline_0928

(free) – di Andrew Spannaus – La decisione del Presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele parte da due fattori principali. Il primo è strettamente politico: Trump ha trovato un’altra occasione per dimostrare che mantiene le promesse elettorali – a differenza dei suoi predecessori, molti dei quali avevano fatto la stessa […]

Continue reading...

Afghanistan: eserciti privati e terre rare

December 13, 2017

0 Comments

Terre rare2

Erik Prince, fondatore della famigerata società di sicurezza privata Blackwater, continua a spingere la sua proposta di “privatizzare” la guerra in Afghanistan, dando il conflitto in gestione a degli appaltatori esterni. L’obiettivo sarebbe di trovare un modello sostenibile per il conflitto dal punto di vista finanziario, e di andare incontro almeno in parte alla volontà […]

Continue reading...

Cotton, Pompeo e l’Iran

December 4, 2017

0 Comments

Tillerson

- di Andrew Spannaus – Le indiscrezioni che provengono dalla Casa Bianca indicano che Donald Trump sarebbe pronto a licenziare il Segretario di Stato Rex Tillerson e sostituirlo con l’attuale Direttore della Cia Mike Pompeo. Alla guida della Cia andrebbe il Senatore Tom Cotton, repubblicano dell’Arkansas. Le sofferenze di Tillerson sono ben note, come anche […]

Continue reading...

La non proliferazione in un mondo cambiato

December 4, 2017

0 Comments

P Missiles

- di Andrew Spannaus – Nella scorsa settimana il nuovo test missilistico della Corea del Nord e le dichiarazioni del generale Hossein Salami dell’Iran in merito alla possibilità di raggiungere l’Europa con la propria tecnologia missilistica hanno sottolineato le nuove sfide per il regime di controllo degli armamenti sviluppato negli ultimi decenni. La geometria geopolitica […]

Continue reading...

Le ripercussioni strategiche del declino economico

November 26, 2017

0 Comments

New Silk Road

- di Andrew Spannaus – La nuova sfida strategica mondiale che si delinea tra gli Stati Uniti e la Cina è frutto di una serie di decisioni fondamentali prese decenni fa. La politica economica adottata in Occidente dagli anni Settanta in poi, sul modello della società post-industriale, ha favorito la crescita della finanza speculativa e […]

Continue reading...

Pressioni sull’Arabia Saudita

November 26, 2017

0 Comments

Tillerson Salman

(free) – di Andrew Spannaus – L’Arabia Saudita ha deciso di riaprire il porto di Hodedah e anche l’aeroporto di Sana’a per permettere le consegne di aiuti umanitari nello Yemen, dopo aver concluso “una revisione completa delle procedure di ispezione e verifica” utilizzate per attuare le sanzioni approvate dalle Nazioni Unite. L’agenzia di stampa saudita […]

Continue reading...

Assad al centro dei negoziati sulla Siria

November 26, 2017

0 Comments

assad

Rappresentanti dell’opposizione siriana si sono riuniti a Riyadh questa settimana, per prepararsi alla prossima tornata di negoziati sul futuro della Siria che si terranno a Ginevra il 28 novembre. In un primo momento sembrava che l’incontro potesse essere rinviato in quanto molti membri del HNC (High Negotiations Committee – il gruppo di opposizione sostenuto dai […]

Continue reading...

La SCO vuole aumentare la cooperazione economica

November 26, 2017

0 Comments

SCO meeting

Il prossimo incontro della Shanghai Cooperation Organization (SCO), si terrà a Sochi, in Russia, i prossimi 30 novembre e 1 dicembre 2017. La riunione sarà presieduta dal primo ministro russo Dmitriy Medvedev e il tema centrale sarà l’aumento della cooperazione economica e commerciale fra i paesi aderenti. L’obiettivo è di decidere il budget da destinare […]

Continue reading...

Siria e la fine del “regime change”

November 13, 2017

2 Comments

shiite fighters syria

- di Andrew Spannaus – La guerra in Siria si volge verso la sua conclusione, con l’ISIS in fuga e le truppe governative che riprendono il controllo del territorio nazionale. Non è l’esito prefissato dall’Occidente, ma già da tempo si era capito che la speranza del “cambiamento di regime” era finita: l’alleanza di fatto tra […]

Continue reading...