Shenzhen

Cina e Usa pronti a trattare

December 10, 2018

Economia, Notizie Brevi, Politica

(free) - di Paolo Balmas -

Questa settimana è stato annunciato da Peter Navarro, consigliere per l’economia presso la Casa Bianca, che il gruppo per le trattative con la Cina sarà guidato da Robert Lighthizer, definito il miglior negoziatore dell’Amministrazione. L’attenzione è puntata sui settori agroalimentare e dell’automobile, i cui termini sembra siano stati già definiti. Nel primo caso, i grandi agricoltori statunitensi saranno fra coloro che più godranno dei frutti dei nuovi rapporti commerciali. Per quanto riguarda l’automotive, invece, è stata fissata una data, il prossimo primo gennaio, per l’abattimento dei dazi cinesi sulle automobili prodotte all’estero. Di un mercato da 51 miliardi di dollari l’anno, circa il 10% (più di 280.000 vetture) è costituito da auto fabbricate negli Usa. Fra i produttori che ne godranno vi sono anche le tedesche BMW e Daimler, le quali hanno impianti di produzione negli Stati Uniti. A quanto pare, in direzione opposta, le auto cinesi continueranno a incontrare dei dazi del 27,5% per entrare nel mercato americano.

Mentre il presidente Trump diffonde messaggi di vittoria attraverso i suoi social, i portavoce della banca d’investimento JP Morgan, al contrario, avvertono gli investitotri di fare molta attenzione al potenziale entusiasmo che ne potrebbe derivare. Secondo la banca, infatti, le notizie diffuse da Trump avrebbero poco fondamento, perché nulla sarebbe stato messo ancora nero su bianco e firmato.

- Newsletter Transatlantico N. 40-2018

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply