homeless washington

“It’s the Economy, Stupid”

February 3, 2020

Economia, Notizie Brevi

- di Andrew Spannaus -

Mentre si avvicinano le primarie democratiche, con inizio il 3 febbraio nell’Iowa, e i senatori repubblicani puntano all’assoluzione del Presidente Trump nel processo dell’impeachment, si comincia a ragionare sui fattori più importanti per le elezioni del prossimo novembre. E’ comune sentire che l’economia americana va benissimo, il che darebbe al presidente un vantaggio notevole, permettendogli di superare la sua impopolarità su altri fronti.

Il Pil americano continua a crescere, ad un livello relativamente costante, seppur non altissimo. E il tasso di disoccupazione è ad un livello storicamente basso. Ma è importante ricordare che queste statistiche mascherano dei problemi strutturali che vengono sentiti da molti settori della popolazione americana. Negli ultimi decenni è successo spesso che il presidente uscente e i media abbiano decantato gli indicatori positivi dell’economia, senza però convincere i cittadini.

Ce lo ricordano due commenti interessanti dell’ultima settimana.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, ,

No comments yet.

Leave a Reply