Maduro Trump

Venezuela: l’Italia in mezzo

February 9, 2019

Politica

- di Andrew Spannaus -

La decisione del governo italiano di bloccare la risoluzione comune europea sulla crisi in Venezuela, ha provocato critiche dalle istituzioni italiane ed europee, che scalpitano invece per mostrarsi attori uniti in politica estera. A parte le considerazioni sulla praticabilità di una politica europea comune – che già soffre a causa di evidenti divergenze di interessi tra i diversi orientamenti all’interno dell’Unione – lo smarcamento italiano indica una delle conseguenze di avere un governo ‘populista’ al potere, pronto a criticare una certa politica multilaterale degli ultimi decenni in Occidente.

Mentre per alcuni la decisione di rimanere neutri, chiedendo “nuove elezioni presidenziali libere e trasparenti” ma senza schierarsi nettamente tra le due parti, sottolinea la percezione dell’isolamento dell’Italia, è comunque importante ricordare che il governo gialloverde non si trova certamente solo; piuttosto si posiziona ancora una volta a cavallo delle divisioni tra le grandi potenze internazionali.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply