mercenaries

Mercenari Usa al soldo degli Emirati arabi

October 18, 2018

Notizie Brevi, Strategia

(free) – di Paolo Balmas -

Mentre le testate di tutto il mondo seguono il caso dell’omicidio di Jamal Khashoggi, nipote di Adnan, il noto trafficante d’armi coinvolto nello scandalo Iran-Contra, e cugino di Dodi Fayed (morto nel 1997 insieme alla principessa Diana a Parigi), la storia di un’altra “eliminazione” risalente al 29 dicembre 2015, è apparsa su alcuni giornali nei giorni passati. È la storia di un ex Berretto verde e due Navy Seal degli Stati Uniti, che sono stati assoldati da qualcuno negli Emirati Arabi Uniti per far sparire il leader di un partito politico in Yemen. La piccola compagnia che ha accolto la richiesta e che ha spedito in Yemen i tre ex soldati americani è la Spear Operations Group, registrata nello stato del Delaware. L’obiettivo era Anssaf Ali Mayo, che guidava il partito Al-Islah, il braccio yemenita della Fratellanza islamica, considerato un’organizzazione terroristica negli Emirati. Il partito è famoso nel mondo perché ne fa parte Tawakel Karman, una delle tredici donne parlamentari in Yemen, giornalista che nel 2005 ha fondato il gruppo Women Journalists Without Chains e nel 2011 ha vinto il Premio Nobel per la Pace.

L’eliminazione di Mayo, di cui avevano trattato i giornali, considerata un momento decisivo della guerra nello Yemen, non era mai stata addebitata con precisione, tanto meno a mercenari statunitensi. Gli Emirati, insieme all’Arabia Saudita e a una coalizione di altri paesi arabi e africani, sono nello Yemen per combattere quella che è ampiamente considerata una “proxy war” contro l’Iran. Gli Stati Uniti appoggiano la coalizione e hanno da poco concluso un affare miliardario per la fornitura di sistemi d’arma all’Arabia Saudita. Il presidente Trump, nel trambusto mediatico dovuto all’omicidio Khashoggi, ha dichiarato che gli affari con Riyadh non hanno nulla a che fare con la scomparsa del giornalista arabo e andranno avanti in qualsiasi caso. Commenti ufficiali sul coinvolgimento di contractor americani nell’omicidio Mayo non sono ancora stati rilasciati.

- Newsletter Transatlantico N. 34-2018

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply