Soyuz - Russia

La Cina lancia i satelliti per la Via della Seta e unirà la sua flotta a quella russa

April 14, 2018

Economia, Notizie Brevi, Strategia

- di Paolo Balmas -

A fine marzo 2018 la Cina ha effettuato un lancio per mettere in orbita due satelliti gemelli al fine di monitorare il territorio della Cintura economica della Via della Seta. I due satelliti, a orbita terrestre media, sono integrati nel sistema di navigazione satellitare cinese BeiDou ed entreranno in funzione entro la fine del 2018. Le prestazioni per uso civile permetteranno un’accuratezza di 10 metri per segnalare la posizione, di 0,2 m/s per indicare la velocità, di 50 nanosecondi per indicare il tempo. La versione militare sarà ovviamente molto più precisa. La prospettiva è di completare la flotta BeiDou entro il 2020 con 35 satelliti.

Il giorno seguente al lancio, è stata annunciata la trattativa fra Pechino e Mosca per unificare i rispettivi sistemi di navigazione satellitare, BeiDou e Glonass, in un unico immenso servizio che coprirà quasi interamente il continente asiatico.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply