Bullet-Train

La campagna giapponese di finanziamenti in Asia

June 15, 2018

Economia, Notizie Brevi

- di Paolo Balmas -

A Singapore è stato firmato un accordo storico fra Stati Uniti e Corea del Nord che permetterà di cambiare l’assetto geopolitico dell’Estremo Oriente, se sarà constatato che Pyongyang ha mantenuto la promessa di bloccare ogni attività legata allo sviluppo del deterrente nucleare. I suoi vicini, dalla Russia al Giappone, alla Cina e alla Corea del Sud, sono già proiettati verso il rinnovamento infrastrutturale della repubblica nordcoreana, considerata l’anello mancante per un reale sviluppo dell’intera regione. Dai progetti energetici di Mosca alla creazione di un corridoio economico che attraversi l’intera penisola, le infrastrutture coreane saranno capaci di integrare la Cintura economica voluta da Pechino e permetteranno lo sviluppo della regione orientale russa, oltre a gettare le basi per una integrazione dell’economia sull’intera penisola. La parallela intesa per raggiungere la firma di un trattato di pace fra Russia e Giappone, voluto dai rispettivi rappresentanti, Putin e Abe, e l’apertura nordcoreana rappresentano un significativo passo verso la conclusione delle questioni lascate aperte troppo a lungo. Come le altre potenze locali, il Giappone ha la possibilità di assumere un ruolo chiave nel futuro economico dell’Asia.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply