Taiwan military

Taiwan: aumenta il rischio di guerra

April 21, 2021

Strategia, Notizie Brevi

– di Andrew Spannaus –

Nelle istituzioni di sicurezza nazionali americane cresce la convinzione che la Cina invaderà Taiwan nei prossimi anni. Secondo il comandante americano per l’Indo-pacifico, l’ammiraglio Phil Davidson, l’aggressione cinese nella regione fa pensare che l’uso della forza militare sia più imminente, generando una minaccia d’invasione entro i prossimi sei anni. Nelle agenzie d’intelligence americane si parla ora della possibilità di un attacco iniziale all’isola di Dongsha, controllata e presidiata da Taiwan, che rappresenterebbe una “linea rossa” per gli Stati Uniti e i suoi alleati.

Il cambiamento nella postura cinese sarebbe guidato in parte dalla necessità di Xi Jinping di fugare dubbi sulla sua leadership con azioni decisive, permettendogli di estendere la sua permanenza ai vertici del Partito comunista e anche dell’Esercito popolare di liberazione. Infatti gli Usa credono che lo stile decisionale della leadership cinese stia diventando sempre meno collettivo e più concentrato nella persona di Xi e della sua cerchia ristretta.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply