Rajin port

Russia e Corea del Nord unite da un ponte

June 19, 2019

Economia, Notizie Brevi

Lo scorso 7 giugno il ministro per lo sviluppo della regione russa dell’estremo oriente, Alexander Kozlov, e il ministro nordcoreano per le relazioni economiche esterne, Kim Young Jae, si sono incontrati per discutere la realizzazione di un ponte stradale sul fiume Tumen. Esiste già una ferrovia che attraversa lo stesso fiume e unisce i due paesi. Inoltre, è possibile viaggiare in aereo da Vladivostok a Pyongyang. Dal 2017, per i cittadini di entrambi i paesi, è possibile anche viaggiare via mare per raggiungere vicine destinazioni turistiche. Una volta realizzato il ponte sarà possibile attraversare il Tumen direttamente in automobile e intensificare le relazioni sia turistiche che economiche. I due ministri hanno parlato anche di creare un corridoio economico fra la Russia e il porto coreano di Rajin per importare in Corea del Nord merci russe, fra cui il carbone.

- Newsletter Transatlantico N. 18-2019

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, ,

No comments yet.

Leave a Reply