Citgo,_GA_133,_Valdosta

Guaido’ punta al petrolio

February 2, 2019

Economia, Notizie Brevi, Politica

- di Andrew Spannaus -

La rapidità con cui le nazioni occidentali hanno riconosciuto il nuovo “presidente” del Venezuela Juan Guaido’ indica un piano chiaro per fare il prossimo passo nell’archiviazione dei leader di sinistra, socialisti, dell’America Latina, dopo la fine dei Kirchner in Argentina e di Lula/Dilma Rousseff in Brasile. I problemi in Venezuela sono oggettivi, ma oltre agli errori evidenti di Maduro, che hanno provocato un fortissimo disagio sociale, bisogna ricordare anche le sanzioni e le ingenti somme spese da istituzioni come il National Endowment for Democracy e il U.S. Agency for International Development per promuovere l’opposizione nel paese. Dopo il sostegno fornito dall’estero per il tentato golpe contro Hugo Chavez nel 2002, questi enti hanno investito oltre 100 milioni di dollari a favore di gruppi anti-governativi negli anni successivi.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

One Response to “Guaido’ punta al petrolio”

  1. Tekyo Pantzov Says:

    Maduro non è di sinistra. È semplicemente un mafioso.

    Reply

Leave a Reply