netanyahu_redline_0928

Netanyahu rilancia contro l’Iran

- di Andrew Spannaus -

Mentre il Presidente americano Donald Trump minaccia di rompere l’accordo nucleare con l’Iran, il Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ripreso i suoi tentativi quasi comici di spingere gli Stati Uniti verso una linea dura, ed eventualmente anche un attacco militare contro la Repubblica islamica. In una presentazione tenuta il 30 aprile, Netanyahu ha cercato di dimostrare che nonostante l’accordo, l’Iran punta a sviluppare le armi nucleari. Tuttavia gli esperti hanno fatto notare che le “prove” presentate dal Premier israeliano riguardano in realtà attività non dichiarate tra il 1999 e il 2003, ben note all’Occidente e ora essenzialmente impossibili da compiere grazie al monitoraggio da parte degli ispettori dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica.

Finora Trump ha seguito il suo copione consueto: usa parole forti, minaccia azioni drastiche, ma prende tempo prima di compiere passi concreti, sperando che la controparte sarà intimidita e si renderà disponibile a negoziare con lui.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, ,

No comments yet.

Leave a Reply