John McCain

Il Senato Usa cerca nuove sanzioni sulla Russia

June 16, 2017

Notizie Brevi, Politica

(free) –

Un gruppo bipartisan di Senatori americani stanno lavorando per imporre nuove sanzioni alla Russia, per punire il paese per le presunte interferenze nelle elezioni Usa, l’annessione della Crimea, e il sostegno russo al Governo siriano. I media americani parlano di senatori della Commissione Affari Esteri e della Commissione Bancaria che puntano a rendere obbligatorie le sanzioni, cioè di rimuovere la discrezionalità della Casa Bianca in merito. Tra quelli citati ci sono i soliti sospetti, nettamente contrari all’apertura alla Russia prospettata dall’Amministrazione Trump, come i repubblicani John McCain e Lindsey Graham.

Il Senatore democratico Ben Cardin si è dichiarato ottimista rispetto all’atteggiamento della Casa Bianca, auspicando la firma di Trump sul provvedimento quando sarà varato.

Il segretario di Stato Tillerson invece ha espresso la preoccupazione che le sanzioni volute dal Senato potrebbero interferire con gli sforzi diplomatici dell’Amministrazione. Occorre mantenere la “flessibilità” ha detto Tillerson: “Non vorrei chiudere i canali [diplomatici].”

- Newsletter Transatlantico N. 28-2017

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply