Gaza_

L’Egitto si offre per ricostruire la Striscia di Gaza

Dopo aver mediato il cessate il fuoco che è entrato in vigore lo scorso 21 maggio, l’Egitto si è offerto di ricostruire la Striscia di Gaza con un investimento di 500 milioni di dollari. Gli undici giorni di bombardamenti israeliani hanno raso al suolo intere aree abitate. Lo scorso lunedì, il capo dell’agenzia di intelligence egiziana (GIS), Abbas Kamel, si è recato a Gaza per visionare la situazione e discutere sul futuro della Striscia con l’Autorità palestinese e i capi delle varie fazioni della regione. Intanto in Israele, il partito arabo Ra’am ha siglato un accordo con il partito di centro Yesh Atid.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, ,

No comments yet.

Leave a Reply