Giavazzi Draghi

Il ritorno di Giavazzi

March 2, 2021

Economia, Notizie Brevi, Politica

(free) – Il presidente del consiglio Mario Draghi ha scelto il professor della Bocconi Francesco Giavazzi come consigliere economico. Giavazzi è stato tra i primi fautori, insieme ai colleghi Alberto Alesina e Carlo Favero, della teoria della cosiddetta “austerità espansiva”, cioè che i tagli alla spesa pubblica non solo sono necessari per affrontare il debito pubblico, ma che possono avere anche effetti benefici sulla crescita economica. Si ricorda anche un incontro pubblico alla Fondazione Corriere nel 2008 in cui Giavazzi rispose ad una domanda sulla finanziarizzazione dell’economia a scapito dell’industria, dicendo che “l’Europa non deve avere produzione, deve avere servizi”.

Mario Draghi afferma che non intende riproporre l’austerità degli anni passati, e in queste settimane si sono visti non pochi cambiamenti di posizione anche da parte di alcuni partiti politici in Italia. Insomma, va di moda ripudiare le idee passate; rimane da vedere se lo farà anche Francesco Giavazzi, ora che avrà la possibilità di influire direttamente sulle politiche governative in un momento molto delicato.

- Newsletter Transatlantico N. 8-2021

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

,

One Response to “Il ritorno di Giavazzi”

  1. Francesco Manfredi Says:

    Dice il prof . Giavazzi : “l’Europa non deve avere produzione,deve avere servizi”,
    mi permetto di dire che questa frase si adatta meglio al Regno Unito,che ha già raggiunto l’obiettivo indicato da Giavazzi

    Reply

Leave a Reply