Oil plant

Le grandi del petrolio in perdita

August 11, 2020

Economia, Notizie Brevi

- di Paolo Balmas -

ExxonMobil ha registrato la più grande perdita degli ultimi trentasei anni equivalente a più di un miliardo di dollari su base annua. La produzione del gigante statunitense è scesa del 7% su base annua. Tuttavia, Darren Woods, Ceo della compagnia, ha dichiarato che ExxonMobil non aumenterà il proprio debito ed è impegnata in una operazione di taglio delle spese per garantire i dividendi a fine anno.

Anche Chevron ha registrato le perdite più alte degli ultimi trent’anni, inclusa la chiusura delle vaste operazioni in Venezuela, che da sole equivalgono a circa 2,5 miliardi di dollari in meno sui conti degli ultimi dodici mesi. In generale, il mercato attende più domanda e meno riserve. Queste le condizioni per nuovi investimenti e un ritorno a livelli di produzione più alti che nelle ultime settimane.

Login

, ,

No comments yet.

Leave a Reply