Ghani

Iran e Afghanistan: i tentativi di diplomazia di Trump

September 9, 2019

Notizie Brevi, Politica

Quando a Biarritz, durante il vertice G-7 ospitato dalla Francia lo scorso luglio, è arrivato il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif molti hanno presentato la sua visita come uno smacco di Emmanuel Macron a Donald Trump. In realtà il presidente americano si era già mosso dietro le quinte per cercare di stabilire nuovi contatti diplomatici con Teheran, in un modo che indica un livello di serietà maggiore di quanto trapelato finora. Infatti secondo una ricostruzione di Laura Rozen di Al-Monitor, Trump ha deciso di rivolgersi principalmente al segretario al Tesoro Steve Mnuchin per i consigli sul dossier iraniano, tagliando fuori di fatto i falchi John Bolton e Mike Pompeo. Il presidente si è mosso in modo simile sull’Afghanistan e sulla Corea del Nord negli ultimi mesi, per perseguire una linea più pragmatica rispetto a quella di fatto neoconservatrice del Consigliere per la sicurezza nazionale e del Segretario di Stato.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply