LNG terminal

Trump svela il suo progetto per l’America

July 1, 2017

Economia, Politica

- di Paolo Balmas -

Durante un discorso presso il Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, il presidente Trump ha esposto la nuova politica energetica della sua amministrazione. Ha parlato di una rivoluzione che darà milioni di posti di lavoro agli americani e garantirà entrate che si calcoleranno in trilioni di dollari. Trump ha descritto in pochi minuti quella che ha definito la “nuova era del dominio energetico americano”. Secondo il Presidente, il suo governo sta dando il via all’epoca d’oro dell’energia. La rivoluzione energetica, inoltre, rappresenta la possibilità di soddisfare le promesse fatte in campagna elettorale.

Come Transatlantico.info aveva già fatto notare (si veda la Newsletter del 23 gennaio 2017 o i post del 25 gennaio 2017 sul blog), il settore energetico è la chiave di Trump per tentare di mettere in moto la macchina verso il “Make America Great Again”, lo slogan durante le presidenziali del 2016. Lo sfruttamento intensivo delle risorse statunitensi, come presentato nel discorso, implica la realizzazione di innumerevoli grandi opere infrastrutturali, la creazione di posti di lavoro e, soprattutto, l’incremento esponenziale delle esportazioni di greggio e gas naturale.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply