Siria: scontri e diplomazia

May 9, 2016

Notizie Brevi, Strategia

- di Andrew Spannaus -

Continuano gli sforzi diplomatici per ridurre i combattimenti in Siria, attraverso l’estensione del cessate il fuoco già in atto in alcune parti del paese. Il 30 aprile è stato annunciato il cosiddetto regime di silenzio anche nella provincia di Latakia e nel sobborgo di Damasco Ghouta.

I rapporti tra gli Stati Uniti e la Russia rimangono al centro di questo processo, con intensi contatti tra John Kerry e Sergei Lavrov. Pochi giorni fa Kerry ha annunciato la creazione di un gruppo che monitorerà l’attuazione del cessate il fuoco in Siria. “Russia e gli Stati Uniti hanno convenuto che ci sarà ulteriore personale che lavorerà a Ginevra quotidianamente… per assicurare una migliore capacità di far rispettare la cessazione delle ostilità”, ha affermato il Segretario di Stato americano.

Login

oppure

Iscriviti per accedere a tutte le notizie

, , , ,

No comments yet.

Leave a Reply